Vivere il Bene

Dio non si è sbagliato con la tua vita

Esce domani per Sonzogno l’ultimo lavoro di di Costanza Miriano: Niente di ciò che soffri andrà perduto – Mistica della vita quotidiana. Come sempre frutto di un intreccio di storie tra cielo e terra, come sempre destinato a far discutere, questa volta incentrato su quel dolore che graffia, scortica, soffoca, al punto che si vorrebbe scappare via …

Stiamo spremendo i beni del pianeta come un’arancia.

Nelle intenzioni di preghiera di settembre Papa Francesco riflette sull’utilizzo delle risorse del nostro pianeta: Stiamo spremendo i beni del pianeta. Spremendoli, come se si trattasse di un’arancia. Francesco spiega che le risorse del sud sono eccessivamente usate dal nord: Paesi e imprese del Nord si sono arricchite sfruttando doni naturali del Sud generando un …

Corso di preparazione al Sacramento del Matrimonio 2021

Molti degli incontri che avevo in programma da marzo a giugno sono stati cancellati senza essere per ora riprogrammati, in attesa di una evoluzione degli eventi, ma per come la vedo io bisogna sempre partire dalla realtà: in questo momento, come si può andare a messa e a scuola, allo stesso modo ci si può …

Diamo la giusta importanza alla croce come segno dell’amore di Dio

Per l’Angelus di questa ultima domenica di agosto Papa Francesco si ricollega al brano del vangelo della scorsa volta, Matteo 16, 13-20. “Dopo che Pietro, a nome anche degli altri discepoli, ha professato la fede in Gesù come Messia e Figlio di Dio, Gesù stesso incomincia a parlare loro della sua passione” racconta il Pontefice …

Tutt’al più muoio

di Costanza Miriano Quando i nostri figli erano piccoli, uno di loro – non posso rivelare né identità né sesso, pena la radiazione dall’albo nazionale madri, perciò userò il maschile perché la lingua italiana funziona così, mi dispiace per le sindache, le ministre, le assessore – era particolarmente pauroso. Si spaventava tantissimo per ogni cosa …

Impariamo a condividere come facevano le prime comunità cristiane

Per la consueta Udienza Generale il Pontefice continua la catechesi a tema Guarire il mondo, incentrando il discorso di oggi sulle disuguaglianze sociali che affliggono la società odierna. “Nel mondo di oggi, pochi ricchissimi possiedono più di tutto il resto dell’umanità” esordisce Papa Francesco, “questa è la malattia: il frutto di una crescita economica iniqua …

Guardare gli altri con gli occhi di Gesù e vederlo nel volto del povero

Papa Francesco approfondisce, all’Angelus odierno, il Vangelo di Matteo 16, 13-20, nel quale l’apostolo Pietro “professa la sua fede in Gesù quale Messia e Figlio di Dio”. Spiega che “ tutto il cammino di Gesù con quelli che lo seguono, specialmente con i Dodici, è un cammino di educazione della loro fede.” E’ un insegnamento …

Non solo assistenza per i bisognosi ma risolvere i problemi alla base

Prosegue all’Udienza Generale la catechesi di Papa Francesco sulla guarigione del mondo, intesa come presa di coscienza e cambiamento del nostro agire. L’argomento trattato oggi prende spunto dal capitolo 25 del Vangelo di Matteo, che spiega attraverso varie parabole come poter entrare nel Regno dei Cieli, e Bergoglio fa riferimento al virus contro cui stiamo …

Chiediamo al Signore di guarirci portando ai Suoi piedi la nostra storia

Torna ad affacciarsi su Piazza San Pietro il Pontefice per il suo Angelus domenicale, il cui messaggio oggi si concentra sul Vangelo di Matteo 15, 21-28. Gesù cerca di allontanarsi un po’ dalla folla che lo attornia ovunque, e si trova con i suoi discepoli a nord della Galilea quando gli si avvicina una donna …

Troviamo la gioia nelle piccole cose e ricordiamoci di lodare Dio

Un Angelus di sabato, oggi che è Ferragosto, giornata nella quale si festeggia l’Assunzione di Maria in Cielo, un dogma di fede proclamato da Papa Pio XII il 1 novembre 1950, tra le più antiche feste mariane. Festività importante per la Chiesa cattolica poiché è una anticipazione della resurrezione della carne, in quanto,come ricorda il …