angelus

Auto Added by WPeMatico

Accettiamo con grazia l’invito amorevole del Signore

Per il suo Angelus oggi Papa Francesco da Piazza San Pietro narra la parabola contenuta nel Vangelo di Matteo 22, 1-14, in cui si racconta di un re che organizza un banchetto di nozze per suo figlio, ma nessuno degli invitati si presenta, nonostante egli li mandasse a chiamare per ben due volte, sono tutti …

La Chiesa è la vigna del Signore e noi dobbiamo prendercene cura

Un giorno importante oggi per la Chiesa, la commemorazione di un Santo particolarmente amato, San Francesco, e alcune parole dell’Angelus del Papa sono state dedicate all’Enciclica da lui scritta e ispirata, come afferma, proprio dal Santo. Il Vangelo preso in esame oggi è quello di Matteo 21, 33-43, in cui Gesù racconta di un padrone …

La grazia di Dio non guarda ai meriti ma alla disponibilità a seguirlo

Per l’Angelus odierno in Piazza San Pietro, Papa Francesco si sofferma sul brano evangelico di Matteo 20,1-16 , ovvero “la parabola dei lavoratori chiamati a giornata dal padrone della vigna”. In questo testo si legge di un uomo che cerca lavoranti per la sua vigna, ed esce in piazza più volte durante la giornata per …

Il perdono e la misericordia facciano parte della nostra vita

Per l’Angelus di oggi in Piazza San Pietro il discorso del Papa è stato incentrato sul perdono e la misericordia, prendendo spunto dal Vangelo di Matteo 18, 21-35. Nel brano un re vuole fare i conti con i suoi servi e uno di essi ha un grosso debito: “il padrone ebbe compassione […] di quel …

Correggere chi sbaglia con discrezione evitando pettegolezzi

Riuniti oggi in Piazza San Pietro a seguire l’Angelus di Papa Francesco, i fedeli hanno ascoltato il brano del Vangelo di Matteo 18, 15-20 in cui Gesù tiene un discorso su come correggere i fratelli che hanno sbagliato. Brano che “ci invita a riflettere sulla duplice dimensione dell’esistenza cristiana: quella comunitaria, che esige la tutela …

Diamo la giusta importanza alla croce come segno dell’amore di Dio

Per l’Angelus di questa ultima domenica di agosto Papa Francesco si ricollega al brano del vangelo della scorsa volta, Matteo 16, 13-20. “Dopo che Pietro, a nome anche degli altri discepoli, ha professato la fede in Gesù come Messia e Figlio di Dio, Gesù stesso incomincia a parlare loro della sua passione” racconta il Pontefice …

Guardare gli altri con gli occhi di Gesù e vederlo nel volto del povero

Papa Francesco approfondisce, all’Angelus odierno, il Vangelo di Matteo 16, 13-20, nel quale l’apostolo Pietro “professa la sua fede in Gesù quale Messia e Figlio di Dio”. Spiega che “ tutto il cammino di Gesù con quelli che lo seguono, specialmente con i Dodici, è un cammino di educazione della loro fede.” E’ un insegnamento …

Chiediamo al Signore di guarirci portando ai Suoi piedi la nostra storia

Torna ad affacciarsi su Piazza San Pietro il Pontefice per il suo Angelus domenicale, il cui messaggio oggi si concentra sul Vangelo di Matteo 15, 21-28. Gesù cerca di allontanarsi un po’ dalla folla che lo attornia ovunque, e si trova con i suoi discepoli a nord della Galilea quando gli si avvicina una donna …

Troviamo la gioia nelle piccole cose e ricordiamoci di lodare Dio

Un Angelus di sabato, oggi che è Ferragosto, giornata nella quale si festeggia l’Assunzione di Maria in Cielo, un dogma di fede proclamato da Papa Pio XII il 1 novembre 1950, tra le più antiche feste mariane. Festività importante per la Chiesa cattolica poiché è una anticipazione della resurrezione della carne, in quanto,come ricorda il …

Nei momenti bui supplichiamo il Signore di essere salvati

All’Angelus di questa seconda calda domenica di agosto Papa Francesco prosegue l’esposizione del brano del Vangelo iniziato la settimana scorsa, Matteo 14, dove Gesù, ancora sul lago, lo attraversa camminando sulle acque. Trovandosi sull’altra riva vede i discepoli in difficoltà in barca al centro del lago, in balia di una tempesta. Si avvicina camminando miracolosamente …